Musica per il Matrimonio: dall’aperitivo, all’after!

Oggi affrontiamo un argomento che può apparire banale e di secondo piano, ma che in realtà, nasconde numerose insidie: la scelta della musica per il matrimonio!

Ormai è sempre più consuetudine (soprattutto nelle coppie più giovani), di creare diversi momenti musicali all’interno del ricevimento di nozze. C’è chi predilige la musica dal vivo, chi invece si affida ad un dj, ma andiamo nel dettaglio a scoprire come si fa a scegliere la musica per il matrimonio, il vostro matrimonio!

Musica per il matrimonio: come organizzare i diversi momenti.

Come scrivevamo all’inizio dell’articolo, è consuetudine ormai, suddividere la cerimonia in più momenti, in diversi angoli della location, magari utilizzando diversi temi ed aspetti.

Diventa fondamentale quindi che la scelta della musica per il matrimonio sia attinente ai diversi momenti dei festeggiamenti.

Aperitivo

Da un pò di anni, prima di entrare in sala, sempre più coppie organizzano un piccolo aperitivo con finger food all’esterno della sala in cui verrà consumato il “lauto pasto nuziale”. In questo caso come tipo di musica il nostro consiglio è duplice: vi potete affidare a qualcosa di “acustico” o ad una selezione lounge.

Per qualcosa di acustico intendiamo un duo o un trio (chitarra, contrabbasso e voce magari), che renda il vostro aperitivo un pò più speciale e cancelli quella sensazione di vuoto che si crea quando non c’è musica.

L’altra alternativa è quella di creare un playlist (se non volete contattare un dj) di musica lounge, troverete in rete, soprattutto su youtube, un sacco di mix e playlist adatte a questo scopo.

Eccone un esempio:

Lounge Music

Musica per il matrimonio

Pranzo

Per quanto riguarda il pranzo nuziale, la scelta della musica è molto più “ristretta” od obbligata. A meno che non abbiate organizzato un tipo di matrimonio particolare, con un tema particolare, la scelta migliore è quella di avere un gruppo che esegua una scaletta (che in parte concorderete prima delle nozze), che faccia da sottofondo al pranzo, senza “disturbare” eccessivamente.

Ovviamente scegliete il progetto giusto sia in base alle vostre esigenze, che alle esigenze del locale. Molto spesso i gestori delle location proveranno a consigliarvi band e dj che lavorano abitualmente con loro, non fidatevi fino in fondo e non fate una scelta del genere a scatola chiusa.

Dopo il taglio della torta

Finalmente è il momento per tutti di rilassarsi un pò, per le donne di togliere i tacchi, per gli uomini di togliere giacca e cravatta!

In questo caso le alternative sono due:

  • Far proseguire la band in uno spazio diverso (o nello stesso se è adeguato) con una scaletta più movimentata e ballabile.
  • Allestire uno spazio per un Dj.

Anche in questo caso il nostro consiglio, qualora ingaggiaste un Dj, è quello di parlarci prima della cerimonia, dando quantomeno delle indicazioni sui vostri gusti, non dimenticate che è il giorno più importante della vostra vita e nulla deve andare per il verso sbagliato!

musica per il matrimonio

Le canzoni più richieste per il primo ballo

Vi proponiamo ora una piccola lista di canzoni tra le più richieste per il primo ballo degli sposi!

Tags